Comunicato stampa: Arcella, un nuovo parcheggio in arrivo nell’area ex Shell di via Tiziano Aspetti angolo via Vecellio

Al via la realizzazione di un parcheggio in via Tiziano Aspetti, angolo via Tiziano Vecellio: l’ex distributore Shell, all’Arcella, rimarrà solo un ricordo. Accordo concluso tra l’Amministrazione comunale, che ha acquisito l’area urbana, e la proprietà per la realizzazione dell’opera a servizio del Quartiere, della città.

Un’altra grande vittoria e un’opportunità in più per lo sviluppo di un quartiere in crescita – dichiara il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici, Andrea Micalizzi – Ringrazio la proprietà che si è dimostrata collaborativa per raggiungere un risultato importante. Acquisiamo un’area che da troppo tempo è abbandonata, inquinata e degradata per realizzare un parcheggio a servizio del quartiere, a supporto del commercio di vicinato e per rendere più gradevole uno spazio per tutti cancellando degrado e abbandono, davvero immeritati per l’Arcella. Abbiamo voluto soddisfare le esigenze dei residenti e dei commercianti della zona. L’attenzione al territorio, è questo il nostro impegno – sottolinea Micalizzi – che dimostriamo con i fatti. Realizzare un’opera pubblica significa sommare tanti interventi concreti e localizzati vicino a dove abitano le persone, nei quartieri residenziali, dove si accompagnano i bambini a scuola, dove si fa la spesa. Ricordo, poi che questa è la quarta area ex distributore di benzina che viene bonificata. Al Bassanello abbiamo già realizzato un parcheggio e c’è il bando aperto per la realizzazione di un chiosco oasi a servizi per accesso al fiume; un’altra area è quella tra via Manzoni e via Stoppato dove tra pochi giorni partiranno i lavori per realizzare un park e una rotatoria per migliorare la sicurezza alla viabilità; un’altra ancora è quella vicino al Multiastra, in via Tiziano Aspetti, angolo con vicolo Lombardo, dove abbiamo realizzato un altro parcheggio a servizio della prima Arcella”.

La delibera di Giunta per la realizzazione del parcheggio è già stata approvata e i lavori partiranno fra poche settimane.

(Comune di Padova)

Please follow and like us