Comunicato stampa: da sabato alla Kioene Arena il Gran prix kinder joy of moving under 14 di sciabola

Oltre 300 giovani schermidori da tutta Italia si ritroveranno sabato 5 e domenica 6 marzo alla Kioene Arena di Padova. La seconda prova del  Gran prix kinder joy of moving – under 14 di sciabola è stata presentata oggi a Palazzo Moroni dall’assesore allo sport Diego Bonavina, Dino Ponchio, presidente regionale Coni Veneto, Alberto Spiniella, presidente regionale Fir Veneto e Gianni Ferraro, vicepresidente Impianti Petrarca scherma Padova, che ha portato anche il saluto del presidente dell’associazione, Franco Luxardo.

La manifestazione, che sarà anche un fondamentale passaggio per la qualificazione ai campionati italiani di categoria di maggio, vedrà giovani sciaboaltrici e giovani sciabolatori, suddivisi in otto categorie complessivamente, mettersi alla prova sulle pedane allestite alla Kioene Arena e occupa nel calendario lo spazio tradizionalmente riservato al Trofeo Luxardo, storica tappa della Coppa del Mondo di sciabola che non può attualmente essere disputata causa pandemia.

Il Luxardo è un evento importantissimo per la città – ha sottolineato l’assessore BonavinaMa credo che questa manifestazione non sia assolutamente un ripiego, anzi: ripartire dai giovani dopo due anni così difficili mi sembra particolarmente significativo. Saranno comunque due giorni straordinari di scherma che ci daranno la possibilità di ammirare i campioni di domani“.

In occasione della manifestazione, grazie alla collaborazione tra l’assessore alla cultura Andrea Colasio e l’assessore allo sport Diego Bonavina, tutti i partecipanti e il loro familiari avranno la possibilità di usufruire dell’ingresso gratuito a Palazzo della Ragione. 

Le gare si svolgeranno dalle 9 del mattino sia sabato che domenica, con le premiazioni delle diverse categorie previste indicativamente attorno alle ore 13:00 e alle 18:00 in entrambe le giornate.

(Comune di Padova)

Please follow and like us