A Forte Marghera oggi la mostra sul tema scuola e inclusione con gli elaborati degli alunni che hanno aderito ai progetti proposti dal Comune di Venezia

La suggestiva cornice di Forte Marghera ospita oggi, sabato 21 maggio, l’esposizione degli elaborati realizzati da tutte le classi che hanno aderito ai progetti sulle tematiche dell’inclusione, proposti alle scuole del territorio del Comune di Venezia dal Servizio di Progettazione Educativa in collaborazione con l’associazione “Amici della laguna e del Porto”.

Sono 52 le classi tra scuola primaria e secondaria di primo grado e una cinquantina quelle dell’infanzia che hanno messo in mostra le opere realizzate nel corso dell’anno scolastico. A complimentarsi con gli alunni, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, sono stati gli assessori alle Politiche educative e alla Coesione sociale che sono intervenuti all’iniziativa. Diverse le modalità e le proposte riservate agli studenti. Nell’itinerario “Con gli occhi tuoi” rivolto alle scuole dell’infanzia, sono stati proposti giochi e spettacoli realizzati dall’associazione “Papà Renzo”. In quello denominato “C’è spazio per tutti” – #Abbattiamolindifferenza, per le scuole primarie e secondarie di primo grado, la tematica dell’inclusione è stata affrontata con incontri tra le classi e le associazioni “Oltre il muro” con il suo fondatore, Pietro Martire e con gli atleti della squadra di Powerchair Hockey, i “Black Lions Venezia”.

La giornata si è aperta alle 10 con l’inaugurazione della mostra, di seguito la consegna degli attestati di partecipazione agli insegnanti presenti per le classi che hanno aderito al progetto. Durante la mattinata è stata offerta un’animazione rivolta ai bambini da parte dell’Associazione “Papà Renzo”. Nel corso della giornata ai ragazzi è stato proposto anche un laboratorio per la costruzione di una pedana realizzata con mattoncini di lego. L’evento è stato realizzato nell’ambito della “Seconda Giornata della Primavera e del Tempo Libero”: attività ludiche e informative, rievocazioni storiche ed esposizioni di carattere culturale hanno coinvolto numerose associazioni benefiche e culturali. Presente anche uno stand del gruppo della Protezione Civile.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us