Al parco Albanese l’evento finale del progetto “Get Up” degli studenti del “Parini” dedicato alla cura e tutela degli animali

    Promuovere l’attivazione di percorsi scuola-lavoro (ora PCTO) presso le associazioni cha si occupano di animali, in particolare di cani e gatti, attivando nel contempo una raccolta alimentare per sostenerne l’attività. Erano questi gli obiettivi del progetto “Cura e tutela degli animali e possibili percorsi PCTO”, attuato in questo anno scolastico, nell’ambito del progetto “Get up”, dai ragazzi delle classi terze dell’istituto “Parini” di Mestre, che oggi ha avuto il suo momento finale al parco “Albanese”.

    Un momento davvero spettacolare, che ha coinvolto le associazioni che hanno collaborato con i ragazzi (Ucs, Enpa Venezia, S.Na.T.’99 – Soccorso Nautico Terranova, I.Z.S.V., ass. Affidisangue, Artemis – Soccorso veterinario, Dingo Venezia, Enpa Mira, Apa Onlus, Cani per Caso) e ha visto l’esibizione dei cani Mirtilla, Maciste e Ugo insieme ai loro conduttori nella dimostrazione pratica “Conosciamo le AAA: Attività Assistite dagli Animali (ex “Pet Therapy”)”.

    Presente all’evento (con il preside e il direttore dell’Istituto “G.Parini”, le referenti del Servizio Progettazione Educativa del Comune di Venezia,  i referenti di Coges Don Milani del Settore Giovani e Promozione del Benessere) anche l’assessore comunale alle Politiche educative, che si è complimentato con gli studenti ed i loro insegnanti per il brillante lavoro svolto.  

    Durante la mattinata è stata anche attivata una raccolta alimentare. Sono stati numerosi i cittadini che hanno donato cibi per cani e gatti e materiale per la loro cura: come ringraziamento e come ricordo i ragazzi hanno regalato loro degli omaggi speciali da essi stessi preparati.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us