Polizia locale, programma ‘Oculus’: messo in sicurezza a Marghera lo stabile abbandonato dell’ex “I.O.R. – Galileo”

I vicini avevano segnalato un viavai sospetto nell’edificio, così gli uomini del Servizio sicurezza urbana della Polizia Locale sono corsi ai ripari. L’immobile finito sotto la lente della Municipale è quello dell’ex ‘I.O.R. – Galileo’ di Marghera, inserito dal 2011 nel programma di rigenerazione urbana “Oculus”, e da allora oggetto di frequenti interventi di sgombero e messa in sicurezza da parte della Polizia Locale (12 in tutto).

Stamani si è provveduto all’ennesima messa in sicurezza anti-intrusione dell’area che un tempo ospitava le industrie Galileo, in accordo con la società che oggi ne è proprietaria. Nel palazzo, fanno sapere gli agenti, sono stati ritrovati otto giacigli di fortuna e materiale da bivacco, ma nessun occupante abusivo. 

Inoltre, ad opera della società proprietaria è stato sistemato il verde in eccesso sulla pubblica via e sono state sbarrate con mattoni due finestre oggetto di intrusione. L’area e gli edifici restano sotto costante controllo della Polizia locale.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us