Utilizzo dell’acqua potabile: nuovo provvedimento

A seguito della dichiarazione dello stato di crisi idrica della Regione Veneto e a causa del perdurare della siccità e delle temperature sopra la media, si rende necessario regolare l’utilizzo dell’acqua dell’acquedotto sul territorio comunale. 

Con l’ordinanza n. 45 del 1 luglio 2022 il Sindaco ha disposto fino al 31 agosto 2022, salvo ulteriori provvedimenti,  la limitazione del consumo di acqua potabile ai soli fini domestici e/o igienico-sanitari.

➡️ Vige il divieto di utilizzo dell’acqua dell’acquedotto per: 

  • l’irrigazione di orti (consentita solo tra le 21.00 e le 06.00)
  • l’irrigazione di giardini e campi sportivi
  • il lavaggio di mezzi e automobili (salvo impianti autorizzati)
  • il lavaggio di aree cortilizie e piazzali
  • il riempimento di piscine
  • quant’altro non sia strettamente necessario ai fini del fabbisogno umano

Tale provvedimento si è reso necessario al fine di garantire a tutta la popolazione la sufficiente e necessaria quantità di acqua potabile.

 ➡️ Per alcuni consigli utili a utilizzare meglio l’acqua e ridurne gli sprechi clicca qui .


Ultimo aggiornamento: 04 luglio 2022

(Comune di Verona)

Please follow and like us