CONTRIBUTI PER IMPIANTI TERMICI DOMESTICI

La Regione del Veneto ha approvato un bando per l’assegnazione di contributi a fondo perduto per l’ammodernamento tecnologico dei generatori di calore a biomassa legnosa, nell’ambito delle politiche ambientali finalizzate al miglioramento della qualità dell’aria.

L’iniziativa è rivolta ai residenti privati nel territorio regionale con una situazione economica familiare non superiore a 50 mila euro (con riferimento all’ISEE ordinario 2022). Il contributo regionale è aggiuntivo rispetto all’incentivo assegnato dal GSE con la misura Conto Termico 2B e sarà quantificato in rapporto alla situazione economica familiare, fattore principale, nonché sulla base delle emissioni di particolato primario generate dal nuovo impianto.

Sono agevolate in graduatoria le istanze pervenute dai richiedenti che realizzano l’intervento nei Comuni che hanno adottato ordinanze per il miglioramento della qualità dell’aria, il cui elenco è allegato al bando. Per la Provincia di Rovigo i Comuni sono: Rovigo, Adria, Castelnovo Bariano, Costa di Rovigo, Occhiobello, Taglio di Po e Villanova Marchesana.

La manifestazione di interesse deve essere presentata esclusivamente on-line, con le modalità previste dal bando, entro le ore 12:00 del 15 settembre 2022.

Per maggiori informazioni consultare il seguente link: Bando Stufe 2022 – Regione del Veneto

 

(Provincia di Rovigo)

Please follow and like us