Questura di Venezia: CONTROLLI STRAORDINARI NELLE STAZIONI E NELLE AREE FERROVIARIE ADIACENTI: OLTRE 290 PERSONE CONTROL…

Rail Safe Day

295 sono state le persone controllate dal personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per Veneto nel corso dell’operazione denominata “Rail Safe Day”; 69 operatori della Polizia Ferroviaria, infatti, sono stati impegnati, ieri, in un’attività straordinaria di controllo effettuata in 11 scali ferroviari, ricadenti negli ambiti di competenza, e in altre 3 località adiacenti alla linea ferroviaria.

Nel corso dell’attività sono state elevate 8 sanzioni per inosservanza al Regolamento di Polizia Ferroviaria, tra cui la circolazione in aree interdette ai passeggeri, ma anche per violazione al Codice della strada.

Lo scopo dell’operazione, disposta su tutto il territorio nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria, è quello di incrementare i livelli di sicurezza degli utenti del mondo ferroviario, prevenendo, ed eventualmente sanzionando, i comportamenti impropri e pericolosi, contrastando, al contempo, l’indebita presenza di persone nelle stazioni e negli ambiti di pertinenza.

Nella stessa ottica, con la finalità di sensibilizzare soprattutto i più giovani al rispetto delle regole in ambito ferroviario, l’inosservanza delle quali può essere causa di incidenti anche gravi, sono già in programma per il nuovo anno scolastico, nell’ambito del progetto “Train to be cool”, alcuni incontri del personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto con gli studenti di vari istituti della zona.

(Questura di Venezia)

Please follow and like us