La Giunta approva sei interventi di ripristino del sedime stradale al Lido e a Pellestrina

La Giunta comunale, riunita ieri, ha approvato, su proposta dell’assessore alla Mobilità Renato Boraso, il progetto definitivo comprensivo del progetto di fattibilità tecnica ed economica, di sei distinti interventi di ripristino del sedime viabile nelle isole del Lido e Pellestrina congiuntamente alla riqualificazione delle aree mediante un miglioramento del decoro urbano.

“Si tratta di un intervento – spiega Boraso – dal valore complessivo di 200mila euro che vede la piena collaborazione con l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto. Nello specifico, quindi, andremo a effettuare lavori di ripristino del manto stradale per eliminare le criticità dovute all’innalzamento dell’asfalto a causa delle radici affioranti, in via Dardanelli al Lido, lavori di ripristino del parapetto del ponte Via Francesco Morosini a seguito di cedimento parziale; il completamento della canalina di scolo delle acque meteoriche e il ripristino della pavimentazione in via Sandro Gallo e la sostituzione di elementi di sicurezza dell’ex approdo ACTV in piazzetta Alberoni, con il rinnovo dell’arredo urbano degradato sempre al Lido. Per quanto riguarda Pellestrina si procederà con il ripristino delle corrette pendenze costituenti le rampe del dissuasore di velocità collocato in Strada Comunale della Laguna fronte scuola elementare Zendrini e, per quanto riguarda calle Tre Forni, sempre a Pellestrina, si eseguirà un intervento di adeguamento degli scarichi delle acque nere, la realizzazione di nuova linea delle acque meteoriche e il ripristino della pavimentazione”.

“Grazie al sindaco e a tutta la Giunta – commenta il delegato alle Isole Alessandro Scarpa Marta – Perché anche con questi lavori dimostriamo l’attenzione per il territorio insulare del Comune. Lavori che andranno non solo a dare una nuova veste e nuovo decoro al territorio, ma avranno l’obiettivo di renderlo sempre più sicuro per tutta la cittadinanza. Un ringraziamento a tutti i cittadini per le utili segnalazioni”.
 

(Comune di Venezia)

Please follow and like us