Comunicato stampa: Parco Iris, presentato alla Commissione il progetto definitivo

E’ stato presentata oggi alla V Commissione consiliare “Politiche del territorio, delle infrastrutture e della mobilità, presieduta dal consigliere Bruno Cacciavillani, riunita insieme alla VIII Commissione consiliare “Politiche dell’ambiente, del verde e dell’energia, presieduta dal consigliere Marco Concolato, il progetto definitivo del primo stralcio di ampliamento del Parco Iris.  

La presentazione del progetto definitivo è finalizzata all’adozione della Variante urbanistica al Piano degli Interventi necessaria per procedere con il cambio di destinazione delle aree interessate da zona di espansione residenziale a zona a verde pubblico. Il progetto definitivo del primo stralcio per l’ampliamento e la riqualificazione del Parco Iris è finanziato con due milioni di euro dal PNRR  e verrà approvato dalla Giunta e successivamente dal Consiglio comunale entro la fine di novembre.  

Successivamente si aprirà una finestra di tempo in cui sarà possibile da parte della cittadinanza presentare osservazioni e in questo periodo è intenzione dell’Amministrazione realizzare degli incontri pubblici, con il coinvolgimento dei quartieri interessati, per presentare il progetto nel dettaglio. Una volta terminata la fase delle osservazioni, si darà il via alla variante urbanistica e tra marzo e aprile sarà possibile presentare il progetto esecutivo e il bando per la realizzazione dei lavori. Entro il mese di luglio 2023 verranno quindi affidati i lavori alla ditta che si aggiudicherà il bando di gara e con l’autunno potrà essere dato il via al cantiere.  

L’assessore al verde Antonio Bressa afferma: “Si sta concretizzando un altro passo fondamentale per l’ampliamento del Parco Iris. Un progetto che qualificherà l’operato della nostra Amministrazione e che raccoglie il testimone del lavoro svolto negli scorsi anni con l’operazione urbanistica di permuta con le palazzine liberty di piazzale Boschetti. Raccogliamo quindi il testimone della progettazione iniziata durante il mandato scorso con l’assessora Chiara Gallani che ha permesso di ottenere un importante finanziamento del PNRR. Come tutte le opere finanziate da PNRR il termine ultimo per la realizzazione dei lavori è marzo 2026, ma possiamo affermare con convinzione che il nuovo Parco Iris potrà aprire al pubblico già nel 2025 per mettere così a disposizione di tutti i cittadini un polmone verde che si amplia con il primo stralcio di ben 9,5 ettari ulteriori rispetto ai 6,5 attuali. Sarà il più grande parco della città con nuove strutture sportive, aree attrezzate, ma soprattutto grandi spazi verdi e boschivi per passeggiare in spazi naturali e ben curati all’interno della città”. 

(Comune di Padova)

Please follow and like us