Credito di esercizio mediante la concessione di un aiuto de minimis sottoforma di concorso sugli interessi

Credito di esercizio mediante la concessione di un aiuto de minimis sottoforma di concorso sugli interessi

Con la pubblicazione della DGR 1413/22 si aprono i termini per la presentazione delle domande di aiuto per la concessione di contributi in conto interessi sui prestiti a breve termine, contratti dalle imprese agricole venete, per le necessità legate all’anticipazione delle spese per il completamento del ciclo produttivo-colturale fino alla vendita dei prodotti.

Lo stanziamento per l’intervento è quantificato in euro 900.000,00.

I beneficiari sono le imprese attive nella produzione primaria di prodotti agricoli, condotte da imprenditore agricolo iscritto alla gestione previdenziale agricola INPS in qualità di coltivatore diretto o di imprenditore agricolo professionale (IAP) e in regola con i relativi versamenti; viene data priorità alle imprese agricole che operano nel settore dei seminativi e delle colture foraggere e preferenza alle aziende agricole gestite da giovani agricoltori.

L’agevolazione è concessa su prestiti a breve termine (durata massima di 12 mesi) che abbiano un importo minimo di 10.000 euro per azienda e riparametrato sulla Produzione Standard.

Inoltre, il contratto con l’istituto bancario dovrà essere stato sottoscritto in data successiva al 11/11/2022.

Il contributo è erogato sotto forma di concorso sugli interessi.
Il termine per presentare le domande di aiuto è fissato per lunedì 19 dicembre 2022 alle ore 23:59:59.

I nostri uffici sono a disposizione per le informazione di dettaglio e per l’inoltro della domanda.

(Coldiretti Veneto)

Please follow and like us