Flash mob per il secondo anniversario del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari

Le associazioni padovane aderenti alla Rete italiana Pace e Disarmo e quelle riunite sotto la sigla “Uniti per la Pace Padova” organizzano un flash mob per ricordare il secondo anniversario dell’entrata in vigore del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari (TPNW – Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons) adottato dalle Nazioni Unite.

Il trattato – che è stato ottenuto grazie all’azione della società civile internazionale guidata dalla campagna Ican – Internationa Campaign to Abolish Nuclear Weapons (Campagna internazionale per l’eliminazione delle armi nucleari), Premio Nobel per la Pace 2017 – non è ancora stato ratificato dall’Italia.

Con l’occasione le associazioni intendono rinnovare la richiesta al Governo italiano affinché si proceda alla ratifica del Trattato e sia garantito l’impegno in favore della pace tra i popoli.

Il Comune di Padova sostiene l’evento facendo suonare a festa, in maniera celebrativa e in segno di pace, le campane della Torre campanaria del Municipio.
Durante il flash mob, l’assessora Francesca Benciolini suona simbolicamente la Campana della Pace, che è stata donata al Comune dall’associazione Wfwp – Federazione delle donne per la pace nel mondo.

Per informazioni

Segreteria assessora Francesca Benciolini
telefono 049 8205894
email assessore.francesca.benciolini@comune.padova.it 

(Comune di Padova)

Please follow and like us