Tax&Legal


Dal Trentino Alto Adige al via i tavoli di lavoro tra Fisco e Commercialisti

Bolzano. Un ulteriore passo verso la semplificazione nei rapporti tra contribuenti e fisco è stato fatto ieri a Bolzano, ove è stato firmato il protocollo istitutivo per la costituzione di un tavolo congiunto tra gli Ordini provinciali dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (Bolzano da una parte e Trento e Rovereto dall’altra) con l’Agenzia delle Entrate, in particolare con le rispettive Direzioni provinciali (Bolzano e Trento). Alla sottoscrizione dell’accordo erano presenti i presidenti degli Ordini – rispettivamente Claudio Zago e Pasquale Mazza – e il direttore provinciale di Bolzano (ad interim anche di Trento) Hildegard Olga Ungerer.

.


E-Fattura: De Bertoldi presenta un’interrogazione parlamentare

“Il Consiglio dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Trento e Rovereto esprime apprezzamento per l’iniziativa portata avanti dal proprio iscritto nonché Senatore Andrea de Bertoldi, con l’auspicio che il dialogo sia produttivo di risultati concreti, sia per la categoria in termini di semplificazione degli adempimenti e di alleggerimento degli oneri a carico delle imprese e professionisti, sia per i contribuenti per un fisco sempre più equo e sostenibile”. Lo dice Pasquale Mazza, il presidente dei commercialisti trentini



Bonus art, i progetti della Marciana

Venezia. A meno di un mese dalla presentazione alla stampa e alla città dei due progetti che la Biblioteca Nazionale Marciana ha proposto all’interno di Art Bonus (il restauro del Globo celeste da tre piedi e½ di Vincenzo Coronelli e il Mappamondo di Fra’ Mauro) si registra già un importante risultato: il primo progetto sarà interamente finanziato dalla Banca della Marca Credito Cooperativo.









UA-82874526-1