Fertilizzanti organici ed ammendanti derivanti da sottoprodotti di origine animale: previste le modalità per determinare un punto finale nella catena di fabbricazione oltre al quale non sono più soggetti alle prescrizioni previste per i sottoprodotti di origine animale (art. 46 del Regolamento UE n. 2019/1009)

La Commissione europea, ha ricompreso nelle disposizioni che prevedono la possibilità di poter determinare un punto finale nella catena di fabbricazione oltre al quale i sottoprodotti di origine animale non sono più soggetti a dette prescrizioni, anche i fertilizzanti organici…
(Confindustria Verona)

Please follow and like us