I profughi di Roana cento anni dopo: la comunità ricorda il ritorno nel giugno 1919 dopo la Grande Guerra

Il 1919 è stato l’anno del rientro dal “profugato” della gente di Roana e l’inizio della ricostruzione dei paesi dell’Altopiano distrutti dalla guerra. Il parroco di allora, don Giovanni Cavalli, rientrato in parrocchia il 1° giugno 1919 si prodigò per la ricostruzione di Roana, della sua chiesa e della Casa di Riposo. Nel centenario di questi fatti, la parrocchia sta restaurando l’esterno della chiesa e prepara per il mese di ottobre alcuni momenti celebrativi.

Leggi il servizio della Difesa del popolo

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us