Ciclabile di strada di Bertesina, inaugurato il nuovo tratto fino al cavalcaferrovia

Nel giorno in cui la città festeggia la Giornata Verde per la promozione di stili di vita e di mobilità meno inquinanti, il sindaco Francesco Rucco e l’assessore alla mobilità urbana Claudio Cicero hanno inaugurato il tratto della pista ciclabile di strada di Bertesina che completa il collegamento tra Vicenza e la frazione di Bertesina.

Nell’occasione sono stati annunciati anche i lavori di realizzazione del percorso ciclopedonale che andrà a collegare la pista proveniente da Bertesina a Parco Città lungo viale Quadri, il cui cantiere sarà consegnato la prossima settimana.

L’intervento completerà così il percorso verso il centro città, attraverso via Chiminelli, e consentirà la connessione verso viale Trieste.

“Il traffico di attraversamento che grava su questa arteria – ha detto il sindaco Rucco – sarà ridotto solo con la realizzazione del prolungamento di via Aldo Moro, sul cui avanzamento mi aspetto un aiuto concreto dall’ex sindaco Achille Variati, ora al Governo. Nel frattempo, con il completamento della pista ciclabile, diamo una risposta a pedoni e ciclisti, consentendo in particolare ai ragazzi che abitano nella zona est della città di raggiungere le scuole o di muoversi verso il centro città in sicurezza”.

“I lavori inaugurati oggi – ha aggiunto l’assessore Cicero – e quelli che partiranno a breve in via Quadri e a verso il confine comunale completano una delle ciclovie portanti della mobilità cittadina e al tempo stesso mettono ordine e portano sicurezza, perchè consentono di differenziare i flussi di traffico”.

Ciclopedonale in strada di Bertesina

Il tratto di pista ciclopedonale inaugurato stamani ha una lunghezza di circa 430 metri e si sviluppa dal punto di strada di Bertesina in cui si erano conclusi i lavori del primo stralcio, ovvero quello che ha consentito di superare la rotatoria con via Aldo Moro e l’incrocio con via Dalla Scola, per arrivare fino al cavalcaferrovia verso viale Quadri.

E’ stato realizzato un percorso ciclopedonale bi-direzionale in sede propria sul lato nord di strada di Bertesina. In corrispondenza del cavalcaferrovia il percorso è stato sdoppiato, con direzione unica sui due lati del ponte, opportunamente raccordati da attraversamenti ciclopedonali. Inoltre, sul lato sud di strada di Bertesina sono stati realizzati dei brevi tratti di marciapiede, per raccordare le abitazioni esistenti.

La realizzazione di questo secondo stralcio ha visto un impegno finanziario complessivo di oltre 233 mila euro. I lavori, a cura del servizio Mobilità e trasporti, sono stati eseguiti dalla ditta Bedin Strade srl di Vicenza.

Si completa, così, un ulteriore tratto dell’itinerario di collegamento del centro città con la frazione di Bertesina e il confine comunale, secondo quanto previsto dal piano urbano della mobilità (PUM) per l’asse portante n.9 ciclovia Vicenza Centro – Quinto Vicentino.

A questo proposito, peraltro, è in avvio la fase di gara per la realizzazione del progetto “ApiediinsicurezzaperBertesina” che, a partire dal bilancio partecipativo, integrato con ulteriori significativi fondi per la ciclabilità, consentirà la messa in sicurezza del transito ciclabile e pedonale lungo strada di Bertesina e strada del Quintarello, fino al confine con Quinto Vicentino. Già in fase di redazione del progetto definitivo partecipato “ApiediinsicurezzaperBertesina” si è infatti stabilito di estendere l’intervento fino al confine comunale. Si va così a costituire un collegamento per un ulteriore chilometro, dall’incrocio con strada di Ospedaletto, messa in sicurezza nell’ambito di questo stesso intervento con una nuova rotatoria, fino al confine comunale.

Il progetto “ApiediperBertesinainsicurezza”, presentato dalla parrocchia di Bertesina al bilancio partecipativo 2018 e classificatosi secondo, aveva un importo iniziale 150 mila euro.

L’intervento di completamento verso Quinto Vicentino, grazie all’ulteriore finanziamento disposto dall’amministrazione comunale, ha ora un importo complessivo di 550 mila euro.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

Please follow and like us