Japan Week in Venice: il sindaco Brugnaro ha ricevuto a Ca’ Farsetti gli ambasciatori Starace e Katakami e le delegazioni italiana e giapponese

    Prosegue il ricco calendario del Japan Week in Venice, l’evento promosso dalla Fondazione Italia Giappone, con l’appoggio del Comune di Venezia, il supporto della Venice International University – VIU, il sostegno dell’Università Ca’ Foscari e i patrocini del Ministero degli Affari Esteri italiano, delle Ambasciate giapponese presso la Repubblica italiana e italiana in Giappone, del Comune di Venezia e della Città Metropolitana di Venezia, che si concluderà  venerdì 6 settembre.

    Questo pomeriggio, a Ca’ Farsetti, il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha ricevuto Giorgio Starace, ambasciatore italiano in Giappone, e Keiichi Katakami, ambasciatore giapponese in Italia, che hanno voluto testimoniare, con la loro presenza, in città, l’importanza dell’iniziativa. A seguire si è tenuto l’incontro tre le associazioni parlamentari di Amicizia, a cui hanno preso parte, tra gli altri, Pier Ferdinando Casini, presidente del Gruppo italiano dell’Unione Interparlamentare,  Eugenio Zoffili, presidente della sezione parlamentare di Amicizia Italia-Giappone, i rappresentanti istituzionali giapponesi e il presidente della Japan Foundation, Hiroyasu Ando.

    Domani, 5 settembre, sono ben tre gli appuntamenti in programma.

    Il primo, alle ore 9.30, a Ca’ Vendramin Calergi, è un convegno dedicato ai temi economici, a cui parteciperanno i rappresentanti di Confindustria, Confcommercio, Unioncamere e gli imprenditori: al centro del dibattito i rapporti commerciali tra Italia e Giappone, le opportunità d’investimento, le possibilità d’interazione in ambito turistico.

    Dalle 15.30, al Municipio di Mestre, l’attenzione sarà poi rivolta al tema “Rivoluzione idrogeno”, a cui seguirà la firma di due accordi: il primo tra la Città metropolitana di Venezia ed Eni per la creazione di una piattaforma idrogeno a Marghera”; il secondo tra la Città metropolitana di Venezia, Eni e Toyota per l’installazione di una stazione di rifornimento a idrogeno.    

    A punta della Dogana, viene invece organizzato un pomeriggio con il celebre architetto Tadao Ando. L’iniziativa, in collaborazione con Palazzo Grassi, prevede alle 15.30 una Gallery Talk, una visita itinerante di Punta della Dogana, che fino alle 17 sarà aperta gratuitamente al pubblico e, alle 18, una conferenza di  Ando al Teatrino di Palazzo Grassi.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us