Turismo sociale inclusivo, Venezia Spiagge premiata con la bandiera d’argento. Il prosindaco del Lido Romor: “Un riconoscimento dell’impegno profuso, la nostra isola diventerà un punto di riferimento”

Il prosindaco del Lido, Paolo Romor, è intervenuto questa mattina a San Donà di Piave alla presentazione del report intitolato “Spiagge accessibili e progettualità 2020”, un progetto che vede la collaborazione di tutte le Aziende sanitarie competenti del territorio veneto e che ha come capofila l’Ulss 4 “Veneto Orientale”.

L’incontro è stato aperto dai saluti delle Autorità, cui sono seguiti focus sui risultati raggiunti e sulle linee programmatiche del progetto, oltre che sui dati raccolti al termine di uno studio sul tasso di accessibilità delle spiagge del litorale veneto. In questo frangente è stata presentata, come esempio virtuoso, la realtà di Venezia Spiagge spa, rappresentata dal suo direttore Sebasthian Perini. Alla società è stata consegnata la bandiera d’argento della Regione Veneto, che premia il lavoro svolto in tema di turismo sociale inclusivo.

“Un importante riconoscimento dei risultati raggiunti grazie a un impegno costante profuso da Venezia Spiagge, società partecipata del Comune – ha commentato il prosindaco Romor – Questo successo deve costituire un punto di partenza affinché il Lido alzi ulteriormente l’asticella, diventando un punto di riferimento. L’accessibilità è un aspetto fondamentale per una località turistica e costituisce una delle colonne su cui vogliamo che poggi quell’idea di sostenibilità che deve caratterizzare la nostra isola”.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us