Ambiente – Bigon (PD): “Nel maxiemendamento al bilancio tre milioni anche per la bonifica della Miteni: ci auguriamo che la situazione possa finalmente sbloccarsi”

Ambiente – Bigon (PD): “Nel maxiemendamento al bilancio tre milioni anche per la bonifica della Miteni: ci auguriamo che la situazione possa finalmente sbloccarsi”

(Arv) Venezia, 15 nov. 2019 – “Avevamo chiesto nel bilancio di inserire cinque milioni per la bonifica dell’area Miteni, alla fine la Regione ne ha stanziati tre. Una cifra comunque importante che speriamo possa essere utilizzata in tempi brevi a tutela della salute dei cittadini”. È quanto ha detto la Consigliera del Partito Democratico Anna Maria Bigon a margine dell’approvazione del bilancio, nel cui maxiemendamento ha trovato spazio anche un finanziamento per intervenire sull’area dello stabilimento di Trissino. “Abbiamo ritirato il nostro emendamento a fronte della disponibilità dell’assessore all’Ambiente. Purtroppo in questo momento il raggio di azione è ancora limitato in quanto c’è un processo in corso e la legge non consente alla Regione di entrare all’interno del sito con poteri ordinari. Mi auguro che si possano accelerare le procedure per il commissariamento della Miteni, unico modo per intervenire rapidamente sul fronte della bonifica, e che la Giunta solleciti il Ministero in questo senso. Tre milioni non saranno sufficienti, però è un buon punto di partenza: i cittadini delle aree contaminate hanno bisogno di risposte adesso, non tra qualche anno”.

/1926

(Consiglio Veneto)

Please follow and like us