La presidente Damiano al convegno “Il ruolo femminile nel cluster marittimo, esperienze a confronto”

La presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, è intervenuta questa mattina al Parco scientifico Vega a Mestre, al convegno “Il ruolo femminile nel cluster marittimo, esperienze a confronto”, organizzato da “The International Propeller Club” nell’ambito del “World maritime day 2019” al Porto di Venezia. Dopo il videomessaggio del segretario generale dell’International Maritime Organization, Kitack Lim, e del presidente Propeller Club Port of Venice, Massimo Bernardo, ci sono stati i saluti da parte delle autorità presenti, tra le quali il ministro per la Famiglia e le Pari opportunità, Elena Bonetti, che ha parlato del ruolo delle donne nel mondo del lavoro e di parità tra uomo e donna nel contesto italiano e internazionale.

“Purtroppo negli anni passati sono stati molti i pregiudizi e i preconcetti sul ruolo delle donne nel mondo del lavoro – ha dichiarato la presidente Damiano – superati però dai risultati che le donne hanno conseguito a favore della collettività. Per consolidare questi traguardi è necessario che le Istituzioni facciano la loro parte per garantire alle donne pari opportunità di lavoro e di studio, per garantire insomma la cosiddetta uguaglianza di genere. Novembre è il mese delle iniziative contro la violenza sulle donne e, come Comune di Venezia, a questo proposito, facciamo da anni un importante lavoro nelle scuole, per stimolare i ragazzi al dialogo e al rispetto dell’altro e, in questo caso, della donna. L’inclusione delle donne in ruoli tradizionalmente appannaggio degli uomini passa attraverso l’impegno e la professionalità che ognuna di noi profonde con serietà e disciplina nel proprio settore, ma non può prescindere dal riconoscimento di questo ruolo da parte degli uomini. Per rendere ugualmente efficace ogni esperienza umana è necessario far crescere il dialogo tra donne e uomini nei diversi ambienti di lavoro, di studio e, in primis nella famiglia. L’esempio deve venire anche dal mondo politico: al Comune di Venezia questo è già una realtà visto che io rivesto la seconda carica dell’Amministrazione, quale presidente del Consiglio comunale, e la terza, quella di vicesindaco, è ricoperta da un’altra donna, Luciana Colle, e numerose sono le donne impegnate come assessori e consiglieri comunali”.

La mattina è proseguita con le tavole rotonde su “Lavoro: team misti e ruoli nel cluster marittimo” e “Gender pay gap e diporto nautico: proposte”.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us