Comunicato stampa: “Padova O2 – Riforestiamo la città”, sabato 7 dicembre quattro inaugurazioni di boschi urbani

Dopo gli eventi molto partecipati delle scorse settimane, tornano sabato 7 dicembre le messe a dimora “collettive” di alberi promosse dal Comune di Padova ed Etifor con il progetto “Padova O2 – Riforestiamo la città”. Ben 4 gli appuntamenti in programma, che si dipaneranno lungo tutta la giornata. Si parte alle ore 9:30 della mattina con Ponte di Brenta (ritrovo al parcheggio di via Gino Luisari). Si prosegue alle ore 11:00 a Torre (ritrovo nel parcheggio di via Calabresi) e poi a Pontevigodarzere, dove saranno piantati giovani alberi proprio all’interno della grande rotonda. Attenzione: per quest’ultima tappa l’appuntamento è al parcheggio del supermercato Interspar (ex-Saimp) alle ore 13:45 per iniziare le attività alle ore 14:00. Gli attraversamenti, per la sicurezza di tutti, saranno infatti gestiti dalla Protezione Civile e dalla Polizia Municipale, che accompagneranno i partecipanti fino all’area verde all’interno della rotonda.

Infine, appuntamento all’Arcella, dove dalle ore 15:30 si inizierà a mettere a dimora le piante in via Annibale da Bassano vicino all’intersezione con il cavalcavia Camerini.
Anche qui è stato deciso di dare appuntamento a tutti un quarto d’ora prima per permettere alle persone di raggiungere in sicurezza l’area verde interessata agli impianti, con l’aiuto sempre di Protezione Civile e Polizia Municipale.

Padova – afferma l’assessora al verde, parchi e agricoltura urbana Chiara Gallani – continua il suo percorso di riforestazione, puntando su uno sviluppo sostenibile del territorio ed attivando energie e risorse vitali tra la società civile. Un merito importante di queste iniziative è infatti la loro capacità di coinvolgere i residenti in un’attività capace di creare comunità rafforzando i legami con il territorio sulla base di una rinnovata sensibilità ambientale“.
Ne è testimonianza, ad esempio, l’attenzione che suscita tra i residenti l’intervento sulla rotonda di Pontevigodarzere. “Si tratta – sottolinea Massimo Camporese dell’associazione Anima critica – di un’operazione attesa da tanti anni: per noi residenti è fondamentale infatti l’esistenza di un boschetto “salva-vita” che contribuisca a mitigare gli effetti nocivi del grande traffico veicolare che interessa l’area. Non stiamo parlando di semplice arredo urbano ma di un intervento che proteggerà la nostra salute e a cui spero ne faranno seguito anche altri, ad esempio nell’area ex-geotermici vicino al capolinea nord del tram“.

IN EVIDENZA: Per contribuire alla crescita green di Padova, cogliendo l’occasione per fare regali di Natale intelligenti, c’è ancora tempo: i cittadini possono infatti partecipare alla riforestazione urbana attraverso l’iniziativa “Adotta un albero”, collegandosi al sito www.wownature.eu/nuovi-boschi-a-padova.

PROGRAMMA 7 DICEMBRE (o in caso di pioggia sabato 14 dicembre)

  • ore 9:30 Ponte di Brenta – via San Marco
  • ore 11:00 Torre – via Calabresi
  • ore 14:00 Pontevigodarzere
  • ore 15:30 cavalcavia Camerini

(Comune di Padova)

Please follow and like us