CRACKING di Gianfranco Bettin. Centro Sociale Rivolta 29 luglio ore 21.

Programmato già per fine febbraio e rinviato per il lockdown, viene ora riproposto questo spettacolo di reading letterario con musica, su testi del romanzo “Cracking” di Gianfranco Bettin.

Questo libro, ormai già un’icona letteraria e sociale, racconta, in modo autorevole, potente e toccante, la storia operaia di Porto Marghera, con vicende anche autobiografiche, e immaginando nuovi scenari di speranza per questo territorio martoriato, attraverso il gesto di rivolta finale del protagonista, Celeste Vanni, ex operaio del Petrolchimico, vale a dire l’arrampicata dimostrativa sulla ciminiera più alta della zona industriale, la Torre del Cracking.

Lo spettacolo nasce da un idea di Franco Ventimiglia e Claudio Tesser, che, oltre ad essersi occupati di teatro a livello professionale per oltre trent’anni, da undici anni curano il programma di reading letterarioReadBabyRead” su Radio Sherwood, che ha raggiunto proprio questa settimana 500 puntate, il cui podcast è ascoltabile e scaricabile online.

Il libro è già stato letto su ReadBabyRead, e i brani, scelti dallo stesso Bettin, verranno proposti nello spettacoloCRACKING” che si svolgerà all’aperto presso il Centro Sociale Rivolta il prossimo mercoledì 29 luglio alle ore 21. Il Centro sarà aperto dalle ore 18.30 per chi volesse prima assaggiare le specialità del Rivolta.

Francesco Ventimiglia leggerà i testi, mentre Gualtiero Bertelli, con Simone Cimo Nogarin, eseguiranno canzoni dello stesso cantautore e altri canti di lotta.

L’evento porta le firme del Centro Sociale Rivolta, di Radio Sherwood e della neonata Libreria Heimat di Marghera, che sarà presente con un banchetto.

Copertina:
La locandina dello spettacolo CRACKING.

(www.sherwood.it)

Please follow and like us