Pan (LV): «La Lega non contraria al Recovery Fund. I colleghi dell’opposizione presentino le loro rimostranze ai rappresentanti di Bruxelles»

Venezia, 27 novembre 2020 – «In questi giorni stanno emergendo tutte le contraddizioni dell’Unione Europea: non è un’Europa dei popoli, ma un’unione monetaria, in cui ogni singola nazione sta cercando di portare avanti i propri interessi. Come Lega siamo assolutamente contrari al Mes, ma siamo favorevoli al Recovery Fund, nonostante alcuni dubbi di base. Dal momento, però, che avete i vostri rappresentanti Gentiloni e Sassoli seduti nei più alti scranni di Bruxelles, perché non rivolgete a loro le vostre rimostranze?». Giuseppe Pan, capogruppo in Consiglio regionale della Liga Veneta per Salvini premier, risponde in questo modo alla risoluzione presentata dai consiglieri di opposizione.

«Il Recovery Fund, comunque, non sarebbe privo di difficoltà – prosegue Pan -: le procedure per accedervi sono lunghe e cavillose e i suoi effetti si vedrebbero solo tra anni. Piuttosto il premier Conte potrebbe approfittare dello spirito “da formica” degli italiani che, in questo periodo, stanno accumulando risparmi sui loro conti correnti, emettendo buoni del tesoro a lungo corso. In questo modo – conclude il capogruppo leghista – le casse italiane avrebbero un immediato sollievo».

(Lega Nord)

Please follow and like us