Proroga versamenti in scadenza al 30 novembre, a chi spetta

E’ in corso di pubblicazione il cosiddetto  “Decreto Ristori quater” che introduce le seguenti novità:

  • Mini proroga del versamento della seconda o unica rata d’acconto delle imposte sui redditi e dell’IRAP dovuta da parte di “tutti” i soggetti dal 30 Novembre al 10 Dicembre 2020;
  • Proroga per tutte le imprese anche non interessate dagli ISA, ovunque localizzate, con ricavi o compensi non superiori a 50 milioni di euro nell’anno precedente e che nel primo semestre 2020 hanno subito una diminuzione del fatturato o dei corrispettivi di almeno il 33% rispetto al primo semestre 2019. Per queste imprese il termine per il versamento della seconda o unica rata d’acconto delle imposte sui redditi e IRAP viene prorogato al 30 Aprile 2021;
  • Nuovo termine di presentazione delle dichiarazioni dei redditi e delle dichiarazioni IRAP che passa dal 30 Novembre al 10 Dicembre 2020.

Per ulteriori informazioni i nostri Uffici di Zona sono a disposizione.

(Coldiretti Rovigo)

Please follow and like us