Questura di Verona: Non rispetta la normativa anti-Covid: chiuso dalla Polizia di Stato il “New Generation” in Stradone …

Era ancora aperto e pieno di avventori nonostante l’orario di chiusura previsto dalla vigente normativa anti- Covid fosse già passato.

Per questo, gli Agenti delle Volanti hanno sanzionato il titolare del “New Generation”, locale già noto alle forze dell’ordine in quanto più volte chiuso con provvedimento del Questore di Verona per motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Gli operatori sono intervenuti ieri verso le ore 18.30 a seguito di una segnalazione giunta al 113 per la presenza di numerosi avventori nel locale oltre l’orario di chiusura previsto dalla vigente normativa.

Giunti immediatamente sul posto, gli agenti hanno notato nelle immediate adiacenze del locale numerosi clienti che, alla vista dei poliziotti, si sono allontanati repentinamente al fine di eludere il controllo.

Gli operatori hanno cercato di contattare il titolare bussando alla porta d’ingresso del locale, senza ottenere alcuna risposta.

Pertanto, i poliziotti hanno raggiunto il retro del locale, notando altri soggetti che, per sottrarsi al controllo, hanno scavalcato precipitosamente la recinzione del cortile di pertinenza del locale, facendo perdere le proprie tracce.

Dopo aver intimato nuovamente al titolare di aprire, i poliziotti sono riusciti ad accedere all’interno del locale, dove hanno trovato il gestore e due cittadini nigeriani, già noti alle forze dell’ordine, intenti a consumare bevande alcoliche oltre l’orario consentito e privi di mascherina protettiva, noncuranti della vigente normativa in materia di contenimento epidemiologico.

Al termine degli accertamenti, gli agenti delle Volanti, oltre a disporre la chiusura del locale per 5 giorni, hanno proceduto alla contestazione nei confronti del titolare e dei due avventori delle sanzioni amministrative previste per la violazione della vigente normativa anti-Covid.

(Questura di Verona)

Please follow and like us