Dal primo gennaio 2021 obbligatorio il registratore telematico RT

A partire dall’1 Gennaio 2021 scade il maggior termine di sei mesi concesso dal Decreto Legge Rilancio per provvedere all’acquisto e attivazione del Registratore Telematico RT. Tutti i soggetti obbligati all’emissione dello scontrino o ricevuta fiscale dovranno necessariamente acquistare il Registratore Telematico RT oppure adattare se possibile il loro registratore di cassa. A partire da tale data non sarà più possibile adottare la “procedura transitoria” di invio dei corrispettivi attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Ricordiamo che anche per il 2020 è previsto il contributo per acquisto o adattamento pari al 50% della spesa sostenuta e fino ad un massimo di 250,00 euro per l’acquisto oppure di 50,00 euro per l’adattamento. Restano ancora esclusi gli agricoltori non obbligati all’emissione dello scontrino o ricevuta fiscale. Invitiamo chi non si fosse ancora messo in regola a farlo quanto prima perché in caso di omessa installazione è prevista una sanzione da 1.000 a 4.000 euro. Per maggiori informazioni i nostri uffici sono a disposizione.

(Coldiretti Rovigo)

Please follow and like us