L’assessore Venturini riceve il report “Impatto occupazionale dell’emergenza Covid-19 nella realtà veneziana”

L’assessore comunale al Turismo, Sviluppo economico e Lavoro, Simone Venturini, ha ricevuto questa mattina a Ca’ Farsetti lo studio “Impatto occupazionale  dell’emergenza Covid-19 nella realtà veneziana”, realizzato dall’Ordine provinciale e nazionale dei Consulenti del Lavoro di Venezia. Erano presenti la presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Venezia, Patrizia Gobat, e il presidente di Actv, Luca Scalabrin.

L’incontro di oggi segue il convegno che si è tenuto venerdì sullo stesso tema, con l’obiettivo di analizzare e comprendere l’impatto della pandemia sulla filiera turistica veneziana. “Questo report ci viene consegnato ufficialmente oggi – ha dichiarato Venturini – e sarà esaminato dai nostri uffici competenti: sarà poi la base per nuove analisi. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è quello di continuare la collaborazione con i Consulenti del Lavoro, perché sono coloro che hanno il termometro della situazione delle aziende e del mercato del lavoro, in particolare in questo caso della filiera turistica veneziana. E’ evidente – ha continuato – che, se la provincia ha avuto un crollo drastico dei fatturati, delle presenze e delle assunzioni, questo crollo è ancora più grave in una città d’arte come Venezia. E’ importante che insieme rappresentiamo la gravità di questo momento storico e proviamo ad ottenere quello che, ad oggi, non è ancora arrivato, ovvero una vera risposta di sostegno e di ristoro per le aziende e per i lavoratori”.

Infine la presidente Gobat ha ringraziato l’assessore Venturini e l’Amministrazione comunale per la collaborazione, sostenendo che Venezia è una città vitale e in grado di reagire, ma ha bisogno anche del sostegno dell’Europa, del Governo e della Regione.

Venezia, 22 dicembre 2020

(Comune di Venezia)

Please follow and like us