Matteo Celebron nominato vicesindaco, Marco Zocca è il nuovo assessore della giunta Rucco

Sono ufficiali da oggi, con la pubblicazione all’albo pretorio dei relativi provvedimenti a firma del sindaco, la nomina a vicesindaco di Matteo Celebron al posto di Matteo Tosetto e l’ingresso in giunta del nuovo assessore Marco Zocca, dopo il ritiro delle deleghe a Marco Lunardi.

A Zocca sono state delegate le funzioni in materia di bilancio, tributi, gestione economica e patrimoniale delle partecipate, provveditorato.

A Roberta Albiero, che mantiene le deleghe in materia di patrimonio, compresi i servizi abitativi, contratti, trasparenza amministrativa, prevenzione della corruzione e protezione dei dati personali, il sindaco ha conferito anche la delega in materia di rapporti istituzionali con le società partecipate

La delega in materia di innovazione tecnologica e semplificazione amministrativa è stata assegnata a Valeria Porelli, che mantiene le funzioni in materia di risorse umane, organizzazione, servizi demografici e pari opportunità.

A Mattia Ierardi il sindaco ha delegato le funzioni in materia di arredo urbano che si sommano alle funzioni di protezione civile, agricoltura, infrastrutture e verde pubblico.

L’assessore Cristina Tolio, oltre a istruzione, edilizia scolastica e rapporti con l’università, si occuperà anche di politiche giovanili.

Restano invariate le deleghe degli altri assessori, a partire dal nuovo vicesindaco Matteo Celebron che mantiene quelle in materia di attività sportive e gestione di impianti sportivi, lavori pubblici, mobilità urbana e trasporti.

A Silvio Giovine restano confermate le funzioni in materia di commercio e attività produttive, politiche del lavoro, turismo, valorizzazione del centro storico e coordinamento di eventi e manifestazioni.

Matteo Tosetto continuerà ad occuparsi di politiche sociali, famiglia, politiche per l’integrazione, democrazia partecipativa, rapporti con le associazioni di quartiere e di volontariato, tutela e benessere degli animali.

Simona Siotto seguirà le funzioni in materia di cultura e ambiente.

Le deleghe all’urbanistica, edilizia privata, rapporti con Agsm Aim saranno seguite direttamente dal sindaco Francesco Rucco, insieme a quelle in materia di informazione e comunicazione istituzionale, sicurezza urbana, Parco della Pace, Alta Velocità, affari legali.

Al consigliere comunale Ivan Danchielli è stata affidata la delega all’arredo urbano mentre al consigliere Valter Casarotto va la delega per le funzioni di studio e sviluppo di progetti e attività correlate alle celebrazioni, previste nel 2026, per il VI centenario della prima apparizione della Madonna a Monte Berico, avvenuta il 7 marzo 1426.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

Please follow and like us