ARIA. PUBBLICATO IL REPORT DEL COMUNE DI CASIER

AAV, 10.2.2021 – Gli esiti delle campagne di monitoraggio della qualità dell’aria realizzate da ARPAV nel comune di Casier, eseguite per iniziativa di ARPAV, sono disponibili sul sito internet dell’Agenzia. 
Il monitoraggio è stato realizzato in via Basse in prossimità della scuola primaria, in un periodo estivo ed uno invernale del 2020. Sono stati monitorati vari inquinanti tra cui il particolato PM10, gli idrocarburi policiclici aromatici IPA, tra cui il benzo(a)Pirene, e il benzene. I valori ottenuti a Casier sono stati anche comparati con quelli delle stazioni di monitoraggio fisse di Treviso.
Durante la campagna invernale eseguita a Casier si sono evidenziati alcuni superamenti del valore limite giornaliero per il parametro PM10 analogamente a quanto osservato presso le stazioni fisse della rete ARPAV nel medesimo periodo.
La determinazione di IPA sui campioni di PM10, relativamente al periodo di monitoraggio non rappresentativo di un intero anno, ha evidenziato a Casier concentrazioni di Benzo(a)Pirene leggermente inferiori a quelle osservate nel medesimo periodo presso la stazione di monitoraggio di Treviso – via Lancieri di Novara.
Per quanto riguarda il Benzene, pur essendo i valori determinati di carattere indicativo sia per la tecnica di campionamento utilizzata che per la durata del monitoraggio, si sono rilevate a Casier concentrazioni confrontabili a quelle osservate presso la stazione di Treviso ed in entrambi i siti ampiamente al di sotto del limite annuale previsto dalla normativa.

La relazione:

http://www.arpa.veneto.it/arpav/chi-e-arpav/file-e-allegati/dap-treviso/aria/dap-treviso-campagne-di-monitoraggio-qualita

(Arpav)

Please follow and like us