Biblioteca Bertoliana, restaurati documenti d’archivio e volumi antichi

Restauro su Portolano del XV secolo

Si è conclusa a fine gennaio 2021, con la riconsegna del materiale alla Biblioteca Bertoliana, la campagna di restauro promossa da Rotary Club Vicenza Palladio, capofila dell’iniziativa che vede coinvolti anche i Rotary Club Vicenza, Vicenza Berici, Vicenza Nord-Sandrigo, Valle Agno e la Onlus del Distretto Rotary 2060.

Sono stati restaurati cinque documenti d’archivio e volumi antichi sulla tematica del viaggio e sulla famiglia Pigafetta, in concomitanza con le celebrazioni per i 500 anni dalla circumnavigazione del globo di Antonio Pigafetta, illustre concittadino che è stato protagonista della grande Storia delle navigazioni e scoperte geografiche insieme a Ferdinando Magellano.

Un’iniziativa che non solo consente di restituire oggi alla città dei documenti di grandissimo valore storico, ma che promuove la partecipazione attiva dei cittadini alla tutela di importanti beni culturali della nostra biblioteca.

Chiara Visentin, presidente della Biblioteca Bertoliana, ribadisce l’impegno dell’Istituzione nel rafforzare il rapporto tra la biblioteca, la città e i privati: “Nel momento in cui ci si indirizza verso una sempre più intensa valorizzazione del patrimonio culturale, le attività di tutela costituiscono la base irrinunciabile sulla quale poggiare la promozione della conoscenza e della fruizione del patrimonio. La Bertoliana ha un patrimonio storico di grandissimo valore da tutelare, ma la tutela è un’operazione veramente onerosa, che ha bisogno di essere costantemente sostenuta. Noi speriamo che questo esempio dei gruppi Rotary venga accolto anche da altri vicentini, perchè è un modo per rendersi protagonisti alla salvaguardia della nostra storia”.

“La Bertoliana è un simbolo potente per tutti i Vicentini e il Rotary crede che i tesori in essa custoditi vadano protetti e valorizzati, in piena armonia coi valori Rotariani di servizio e vicinanza alla Comunità – ribadisce Cristina Rodighiero, presidente del Rotary Club Vicenza Palladio -. Inoltre, la possibilità di restaurare volumi legati al cinquecentenario del Pigafetta è motivo di ulteriore orgoglio, soprattutto in un momento come questo”.

I documenti restaurati sono tre atlanti geografici, tra i quali una Geografia di Tolomeo del 1525, un manoscritto in pergamena composto da tre carte nautiche e l’albero genealogico della famiglia Pigafetta, affidati per le operazioni di conservazione alla restauratrice Paola Santin.

Informazioni: consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it; 0444 578203

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

Please follow and like us