PM10: livello di allerta 1 – arancio fino a giovedì 25 febbraio compreso

In data 22 febbraio 2021 , ARPAV ha comunicato il passaggio al livello di allerta 1 – arancio per il PM10 secondo i dati registrati presso la centralina situata al Giarol Grande, riferimento per l’agglomerato di Verona.

Questo comportal l’attivazione delle misure emergenziali riportate di seguito a partire dal 23 febbraio 2021, mentre restano invariate le deroghe previste.

Misure emergenziali

Come previsto dall’ Ordinanza Sindacale n.7 dell’11 gennaio 2021, fino a giovedì 25 febbraio 2021 compreso, sono attive le seguenti misure emergenziali:

Divieto di circolazione dalle 8.30 alle 18.30, tutti i giorni (inclusi sabato, domenica e festivi infrasettimanali) per gli autoveicoli:

  • benzina ………………………….. euro 0, euro 1
  • diesel …………………………….. euro 0, euro 1, euro 2, euro 3 (privati e commerciali)
  • diesel ……………………………. euro 4  privati
  • motoveicoli e ciclomotori …  euro 0

 per maggiori informazioni vai all’editoriale dedicato  

Inoltre, come previsto dall’ Ordinanza n. 92 del 29 settembre 2020fino a giovedì 25 febbraio 2021 compreso, sono attive le seguenti misure emergenziali:

  •  Divieto di utilizzare generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo), aventi prestazioni energetiche ed emissive che non siano in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 3 stelle.
  •  Divieto di spandimento di liquami zootecnici.

 per maggiori informazioni vai all’editoriale dedicato

Informazioni e contatti

Ufficio Relazioni con il Pubblico
tel. 045 8077500 – 800 202525
urp@comune.verona.it


Iscriviti al canale Telegram “Comune di Verona“, per ricevere aggiornamenti su viabilità, situazioni di allerta, cantieri, grandi eventi e provvedimenti antismog


(Comune di Verona)

Please follow and like us