Sedici secoli di Storia. personaggi, tesori e memorie della Biblioteca Capitolare

Dopo la lunga chiusura dovuta all’emergenza sanitaria in corso, la Biblioteca Capitolae di Verona riapre le porte al pubblico per raccontare la sua storia millenaria e dischiudere alcuni dei suoi tesori più preziosi.

Un’occasione imperdibile per scoprire la biblioteca ancora in attività più antica del mondo e le sue vicende storiche, ripercorrendone le tappe principali attraverso le pagine di alcuni tra i testi più significativi del suo straordinario patrimonio culturale.

Il percorso espositivo ricostruisce la nascita dello Scriptorium da cui ha avuto origine la Capitolare, offrendo la possibilità di ammirare alcuni dei suoi più pregiati capolavori tra cui il sontuoso Sacramentario di S. Wolfgang (X secolo), impreziosito di porpora, oro ed argento, nonché il palinsesto contenente le Istituzioni di Gaio: l’unico testo superstite della giurisprudenza romana classica.

Una selezione di altri codici magnificamente miniati e pregiati incunaboli permette ai visitatori di ricostruire le vicende avventurose e tragiche della Capitolare nei secoli: visite di grandi personaggi letterari, furti e recuperi, sparizioni e ritrovamenti, catastrofi naturali, fino ad arrivare alla Seconda Guerra Mondiale.

Con il patrocinio del Comune di Verona.

Dove

  • Biblioteca Capitolare, Piazza Duomo 19 – Verona

Quando

La Biblioteca è accessibile solo tramite visita guidata:  

  • Lunedì, giovedì e venerdì ore 11.00 e 15.00

Nel rispetto della vigente normativa per l’emergenza sanitaria in corso, la visita guidata, su prenotazione, verrà svolta con un minimo di 5 e un massimo di 30 partecipanti.

Biglietti:

Intero: 10,00 €

Ridotto (11-14 anni): 5,00 €

Ingresso gratuito per bambini fino ai 10 anni.

Prenotazione obbligatoria da effettuarsi entro i l giorno precedente la visita a:

info@bibliotecacapitolare.it

331 5946961

Ingresso da Piazza Duomo 19, Verona.

(Comune di Verona)

Please follow and like us