Veneto arancione, Confesercenti: situazione gravissima

C’è delusione e sconforto, tra i commercianti, per il passaggio del Veneto in zona arancione. La notizia era attesa, ma non per questo avrà minore impatto sulle attività. «Siamo stanchi non ce la facciamo più» scrive in una note per la stampa la Confesercenti del Veneto Centrale, «nonostante i sacrifici, nonostante gli sforzi e le attenzioni per essere in regola, si passa in zona arancione».

«Si torna in una situazione che ci mette in ginocchio, tutti i nostri pubblici esercizi ma anche le attività commerciali che soffriranno pur restando aperti. Non ce la facciamo più, le previsioni che avevamo di chiusura vengono riconfermate e probabilmente peggiorate. Oggi più che mai è indispensabile passare dai ristori ai rimborsi ma deve essere fatto subito. Tornare in arancione non colpisce solo chi chiude (pubblici esercizi) ma anche tutto il comparto commerciale delle nostre città. La situazione è veramente grave».

(Confesercenti Veneto Centrale)

Please follow and like us