13^ Tappa Giro d’Italia: modifiche viabilistiche

Venerdì 21 maggio la città di Verona ospita la 13^ tappa, Ravenna – Verona, del 104° Giro d’Italia, lungo il percorso che va da Verona Sud a Corso Porta Nuova, e l’iniziativa cicloturistica Giro-E.

Per favorire il regolare svolgimento della manifestazione sportiva e la sicurezza dei partecipanti, dalle ore 13.30 alle 18.30 circa e comunque durante la gara, è vietato il transito a veicoli e pedoni, lungo tutto il percorso.

L’uscita dai passi carrai è consentita fino alle 13.30, compatibilmente con il posizionamento delle transenne.


Provvedimenti viabilistici
Ordinanza n.592 del 13 maggio 2021
Ordinanza n.609 del 17 maggio 2021 – integrazione
 

Divieto di transito

dalle ore 22 del 20 maggio alle ore 22 del 21 maggio in:

  • corso Porta Nuova
  • piazza Pradaval (dall’intersezione di corso Porta Nuova all’intersezione di via Valverde)
  • vicolo Volto San Luca (dall’intersezione con il civico n. 2 al civico n. 20)


d
alle ore 13.30 alle 18.30 del 21 maggio, eccetto i mezzi di pronto intervento e soccorso, delle Forze di Polizia, della Polizia Locale e dei partecipanti al Giro, in:

  • via Vigasio
  • via dell’Esperanto
  • via Niccolò Copernico
  • viale del Lavoro
  • viale Piave
  • piazzale Porta Nuova
  • corso Porta Nuova
  • piazza Bra

Doppio senso di marcia
dalle ore 22 del 20 maggio alle ore 22 del 21 maggio  per i residenti e i frontisti diretti ai passi carrai ivi ubicati, in:

  • via S. Antonio

i veicoli provenienti da via Amatore Sciesa, giunti all’intersezione con piazza Pradaval, dovranno svoltare a destra e proseguire in via Valverde


Divieto di sosta

È istituito il divieto di sosta con facoltà di rimozione di tutti i tipi di veicoli, compresi ciclomotori e motocicli, nelle seguenti vie:

dalle ore 16 di giovedì 20 maggio alle ore 20 di venerdì 21 maggio, in:

  • corso Porta Nuova (entrambele carreggiate),
  • via Vigasio
  • via dell’Esperanto
  • via Niccolò Copernico
  • viale del Lavoro


dalle ore 16
del 20 maggio alle ore 22 del 21 maggio, in:

  • piazza Pradaval (tra l’intersezione con vicolo Volto San Luca e l’intersezione con via Amatore Sciesa, ad esclusione dei mezzi della RAI)


dalle ore 21
del 20 maggio alle ore 18 del 21 maggio, in:

  • via Ascari
  • via Fedrigoni 

Durante il periodo di limitazione della circolazione, i veicoli e i pedoni non potranno immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti né attraversare la strada

Verranno consentiti, compatibilmente con l’andamento della corsa, gli attraversamenti trasversali del percorso, secondo le indicazioni della Polizia Locale.

  Percorso di gara


Spostamento postazioni taxi e bike sharing

dalle ore 16 di giovedì 20 maggio alle ore 20 di venerdì 21 maggio, il parcheggio dei taxi viene spostato:

  • da piazza Bra a Stradone Maffei all’altezza del civico 3

dalle ore 19 di giovedì 20 maggio alle ore 20 di venerdì 21 maggio viene sospesa la stazione del servizio di Bike Sharing di piazza Bra nonché vietata la sosta a tutti i velocipedi e monopattini in piazza Bra

Informazioni e contatti

Su viabilità e provvedimenti del Comune di Verona:
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP)
numero verde 800 202525
da lunedì a giovedì dalle 9 alle 13,
martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17
venerdì 21 maggio dalle 9 alle 17

Sui provvedimenti viabilistici del Comune di Verona, negli altri orari:
Polizia Locale di Verona
Centrale Operativa
tel. 045 8078411

Sito ufficiale del Giro www.giroditalia.it

Deviazioni trasporto pubblico su www.atv.verona.it e app Info Bus Verona 

Come

Si comunica che le manifestazioni sportive di valenza nazionale ed internazionale si svolgono senza pubblico ai sensi del DPCM del 2 marzo 2021
In ogni modo occorre ricordare che sono in vigore norme che prevedono:

  • l’utilizzo obbligatorio della mascherina
  • il distanziamento tra persone
  • il divieto di assembramento

Le sanzioni amministrative previste variano da 400 a 1000 Euro


Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2021

(Comune di Verona)

Please follow and like us