Al Menti un murales dedicato al “portierone” biancorosso Ernesto Galli

È stato inaugurato questa mattina allo stadio Menti, alla presenza del sindaco Francesco Rucco e del vicesindaco con delega allo sport Matteo Celebron, il murales dedicato all’indimenticato “portierone” biancorosso Ernesto Galli, scomparso nel novembre scorso.

L’opera, realizzata dall’illustratore vicentino Osvaldo Casanova, è stata affissa all’ingresso della curva sud del Menti.

Erano presenti anche il presidente del LR Vicenza Stefano Rosso con il direttore generale Paolo Bedin e il presidente del centro coordinamento club biancorossi Maurizio Salomoni.

Ai familiari del portiere il sindaco ha donato una targa commemorativa.

Con l’occasione, in ricordo di Galli, è stata posta una targhetta sulla porta da lui difesa per anni, sotto la curva sud dello stadio.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

Please follow and like us