Sant’Antonio di Padova

Domenica 13 giugno, XI domenica del tempo ordinario, si commemora anche Sant’Antonio di Padova, presbitero e dottore della Chiesa.

Tutte le chiese della città di Padova e quelle della diocesi in cui è titolare o patrono celebreranno Sant’Antonio di Padova con grado di solennità. La celebrazione avrà la precedenza liturgica sull’XI domenica del tempo ordinario e si svolgerà nel seguente modo:

  1. EUCOLOGIA: dal Messale «MESSE PROPRIE DELLA CHIESA DI PADOVA» (ed. 1988), pp. 41-43, si trarrà esclusivamente: l’orazione colletta, l’orazione sulle offerte, il prefazio e l’orazione dopo la Comunione.
  2. I lettura Is 61,1-3 (Lezionario dei Santi ed. CEI 2009, p. 276); Salmo Responsoriale 88 (89) (Lezionario Santi p. 277); II lettura 1 Cor 9, 16-19.22-23 (Lezionario Santi p. 851); Canto Vangelo cfr. Lc 4, 18cd (Lezionario Santi p. 278); Vangelo Lc 10,1-9 (Lezionario Santi p. 278- ì279). Non andrà usato il Lezionario Proprio della Chiesa di Padova (ed. 1988) in cui le letture riportano la traduzione della Bibbia Cei abrogata.
  3. GLORIA E CREDO.
  4. Tutti i testi dell’ORDINARIO DELLA MESSA e la PREGHERIA EUCARISTICA non potranno essere tratti da MESSE PROPRIE DELLA CHIESA DI PADOVA, 1988 (in cui sono riportati i testi del Messale Romano ed. 1983) ma esclusivamente dal MESSALE ROMANO (ed. III 2020).

Nelle altre chiese della diocesi si celebrerà l’XI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO come indicato nel Calendario Liturgico a p. 185.

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us