#Veneziaperimmagini Cittadini e turisti raccontano Venezia con i propri scatti

Partita a fine 2018, Venezia per immagini è la rubrica fotografica quotidiana del Comune di Venezia. Un racconto visivo dei paesaggi della città, ma anche un esperimento riuscito di street photography. Si tratta di una raccolta di foto urbane realizzata con i contributi inviati giorno dopo giorno dai suoi abitanti, ma anche da turisti e da chiunque, di passaggio dal capoluogo lagunare, voglia immortalarlo per portarne con sé il ricordo e anche, appunto, condividerlo.

Da oltre tre anni il progetto, ideato dall’Ufficio stampa del Comune per coinvolgere la popolazione, serve a rendere omaggio ai paesaggi di Venezia, ma anche della terraferma e delle isole della laguna, componendo una sorta di diario collettivo telematico di ricordi veneziani. Le foto, inviate alla casella social@comune.venezia.it, vengono selezionate dal social media team e pubblicate due volte al giorno, in apertura e chiusura di giornata (alle 8 e alle 20) sui profili social del Comune: Twitter, Facebook e Instagram. Qui ricevono centinaia di like, commenti e condivisioni, che testimoniano l’entusiasmo e la partecipazione attiva degli utenti. 

All’indirizzo mail dedicato all’invio di immagini sono giunte nel tempo migliaia di istantanee, realizzate con fotocamere professionali ma anche semplicemente con lo smartphone. Tra gli scatti, non solo gli scorci più caratteristici e abituali di calli, campi e ponti veneziani, ma anche dettagli di angoli del centro storico meno conosciuti, tramonti mozzafiato, foto scattate a bordo di traghetti e gondole, da droni o dalle tipiche altane cittadine. Non c’è limite alla fantasia di chi, avendola vissuta per anni o ammirata solo di passaggio, voglia mostrare il proprio personale punto di vista su Venezia. Spesso le immagini provengono anche dall’estero: Francia, Spagna, Germania, Stati Uniti.

Visto il successo dell’iniziativa, la rubrica prosegue: per partecipare basta inviare i propri scatti a social@comune.venezia.it e autorizzare il Comune a pubblicare le foto, firmando la liberatoria allegata in basso.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us