Comunicato stampa: “Street Sport lo sport nei quartieri…per tutti”

L’inaugurazione di sabato 11 settembre, alle 15:00 in piazza Azzurri D’Italia all’Arcella e alle 15:30 in piazza V. Cuoco alla Guizza, darà il via alle iniziative di “Street Sport – Lo Sport nei quartieri… per tutti” con prove gratuite di varie discipline sportive grazie ad Aics Veneto – Associazione italiana cultura e sport e alla sinergia con il Comune di Padova, Fiamme Oro Padova, Atl-Etica e il patrocinio di Coni Veneto, Comitato paraolimpico del Veneto e Associazione atleti olimpici e Azzurri d’Italia.

Si respirerà aria di grande sport perché ci saranno due ospiti d’onore d’eccezione che porteranno la propria testimonianza direttamente da Tokyo, l’atleta olimpico medaglia d’oro nel salto in alto Gianmarco Tamberi, portacolori delle Fiamme Oro e l’atleta paraolimpico pluripremiato Francesco Bettella di Civitas Vitae Padova. Con loro anche altri atleti delle Fiamme Oro Desireè Rossit e Christian Falocchi per il salto in alto, Michael Tumi specialista della velocità e Andrea Caiaffa per il lancio del peso. Al loro fianco anche la prima squadra della Virtus Basket pronta a sfidare Gimbo sotto canestro, i tecnici del Petrarca Rugby, il pattinaggio artistico e freestyle di Fly & Fantasy, la danza fitness di Future Dance School e i professionisti di due nuove discipline tutte da scoprire, la footbike con la Federazione italiana footbike e il Calisthenics ginnastica acrobatica proposta da Spartum. A dare un coinvolgente supporto anche i tecnici del Comune di Padova, dell’atletica di Assindustria, di A Corpo Libero, dell’Atletica 3 Comuni di Oderzo oltre a tanti volontari. Gli eventi sono coordinati per Aics Veneto da Studio MeMo di Monya Meneghini.

All’Arcella, in piazza Azzurri d’Italia, si potrà quindi provare l’atletica con percorsi per i più piccoli e cronometraggi di velocità, la footbike nuova disciplina nazionale, il basket e il calisthenics l’affascinante ginnastica acrobatica. Alla Guizza in piazza Cuoco a disposizione del pubblico le aree sport di salto in alto, footbike, rugby, calisthenics, pattinaggio e danza fitness. L’accesso alle piazze e alle aree sport sarà consentito con il green pass o con un tampone negativo nelle 48 ore precedenti, per normativa anti-covid, inoltre la Croce Verde Padova sarà punto di riferimento sanitario.

Tantissime le occasioni per tutti quindi, giovani e meno giovani, che potranno prenotarsi all’email comitatoregionale@aicsveneto.it o all’infoline 345 7918576 sia per l’11 settembre ma poi anche per tutte le prove sport che continueranno nelle due piazze fino a fine novembre 2021, grazie alla preziosa collaborazione di tante altre associazioni promotrici di iniziative come Asd Aska arti marziali, la Scuola tennis tavolo Sarmeola Abano, Raso Danza e lo staff di Boxe del campione Luca Rigoldi.

“Porterò con me sul palco di Street Sport la bellissima esperienza delle Paraolimpiadi perché è sempre fondamentale parlare di sport per tutti. – sottolinea l’atleta paraolimpico padovano Fancesco Bettella – Aics Veneto con il supporto del Comune di Padova ha fatto un grande lavoro di squadra, riunendo tutte queste realtà con un unico importante messaggio! Dando anche l’opportunità alle persone di avere spazi di sport gratuito nelle piazze. Un onore avere al mio fianco Gianmarco Tamberi, con lui lo sport ha volato alto!”

(Comune di Padova)

Please follow and like us