In corso due indagini Istat: 99 famiglie chiamate a rispondere

Sono in corso anche nel Comune di Vicenza due indagini multiscopo Istat che hanno l’obiettivo di approfondire la conoscenza delle strutture e delle dinamiche familiari e le attività ricreative e culturali svolte dai cittadini nel loro tempo libero. A Vicenza le famiglie chiamate a rispondere sono 99, di cui 68 per quanto riguarda “Famiglie e soggetti sociali” e 31 per “I cittadini e il tempo libero”. Le rilevazioni restituiranno informazioni utili alla pianificazione di politiche rivolte ai cittadini e al miglioramento della qualità dei servizi loro dedicati.

I questionari

La modalità di restituzione dei questionari prevede una prima fase, dal 20 maggio al 13 luglio, in cui sarà possibile rispondere in autonomia via web seguendo le indicazioni contenute nelle lettere informative inviate da Istat, e una seconda fase, dal 24 giugno al 4 agosto, in cui i non rispondenti verranno contattati da un rilevatore incaricato dal Comune, il quale compilerà il questionario sul proprio tablet presso il domicilio della famiglia. Nel caso de “I cittadini e il tempo libero” è inoltre prevista la compilazione di un questionario cartaceo che lo stesso rilevatore consegnerà alla famiglia.

Le due indagini sono comprese nel Programma Statistico Nazionale e comportano l’obbligo di risposta per i cittadini.

Le indagini

L’indagine “Famiglie e soggetti sociali”, condotta in 861 comuni italiani, coinvolge un campione di circa 44mila individui di 18 anni e oltre. Ha lo scopo di approfondire la conoscenza delle strutture e delle dinamiche familiari attraverso l’analisi di diversi eventi e aspetti del ciclo di vita degli individui: i rapporti interni alla famiglia, le reti di relazioni e sostegno, l’affidamento e la cura dei figli, la transizione allo stato adulto, le intenzioni riproduttive e la formazione delle unioni, i percorsi lavorativi e la mobilità sociale.

L’indagine “I cittadini e il tempo libero”, condotta in 794 comuni italiani, coinvolge un campione di circa 25mila famiglie e ha lo scopo di approfondire la conoscenza delle attività ricreative e culturali svolte dai cittadini nel loro tempo libero, come lo sport, la lettura, il cinema, la musica, l’utilizzo delle nuove tecnologie, le attività amatoriali e le relazioni sociali, per comprendere le condizioni del vivere quotidiano e analizzare aspetti rilevanti della qualità di vita delle persone.

Maggiori informazioni

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’Ufficio Statistica del Comune di Vicenza al numero 0444/221200 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 18), oppure tramite mail: statistica@comune.vicenza.it

I canali informativi di Istat per i cittadini sono invece i seguenti: numero verde 800.188.802 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13); mail: fss@istat.it (“Famiglie e soggetti sociali) e ctl@istat.it (“I cittadini e il tempo libero”).

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

Please follow and like us