CULTURA. PRESENTATO TITIZE’ – A VENETIAN DREAM. ZAIA: “UN SOGNO A OCCHI APERTI CHE CONFERMA L’ECCELLENZA DEL TEATRO STABILE DEL VENETO”

(AVN) – Venezia, 10 luglio 2024

 

“Con grande entusiasmo e ammirazione, desidero condividere la meraviglia che la nuova coproduzione del Teatro Stabile del Veneto, lo spettacolo Titizè – A Venetian Dream, porterà a Venezia dal prossimo 18 luglio. Questo straordinario evento, che combina poesia, acrobazie mozzafiato, giocoleria, Commedia dell’Arte, sperimentazioni che sfidano la gravità, clowneria, saprà stregare il pubblico con la sua magia e il suo forte impatto funambolico e scenografico. Titizè – A Venetian Dream non è solo un semplice spettacolo, ma un viaggio onirico che celebra l’incanto di una città come Venezia sospesa tra terra, cielo e acqua: una sinfonia visiva e musicale che lascerà lo spettatore senza fiato. Ancora una volta, il Teatro Stabile del Veneto ha fatto centro: il progetto è stato ideato, programmato e progettato dallo Stabile per il Teatro Goldoni di Venezia e coprodotto dalla Compagnia Finzi Pasca di Lugano. Insomma, un’eccellenza made in Venice che porterà nel mondo la straordinaria creatività artistica veneta”.

Così, il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, in occasione della presentazione dello spettacolo Titizé – A Venetian Dream, che debutterà in prima assoluta sul palcoscenico del Teatro Goldoni di Venezia il prossimo 18 luglio. Lo spettacolo, una co-produzione del Teatro Stabile del Veneto e della Compagnia Finzi Pasca in partnership con la Compagnia Melina Balsamo, resterà in scena fino al 13 ottobre per poi iniziare una tournee internazionale e tornare sul palcoscenico veneziano per l’estate 2025.

Titizé – A Venetian Dream, riesce a catturare l’essenza di una città unica come Venezia, portando il pubblico in un mondo di sogni e meraviglia – aggiunge Zaia -. Invito tutti a non perdere l’opportunità di assistere a questo evento di altissimo livello che crea un’esperienza visiva e emozionale senza precedenti e che mostra una città vitale, vivace, che non si lascia intimorire dai luoghi comuni. Titizé – A Venetian Dream è destinato a conquistare il cuore del pubblico italiano e internazionale di tutte le generazioni. Faccio i miei complimenti e ringrazio la Compagnia Finzi Pasca di Lugano e tutto lo staff del Teatro Stabile del Veneto, a cominciare dal Presidente Giampiero Beltotto, per questo ennesimo colpo a segno: non produce solo bellezza e prestigio per un Teatro Nazionale che sta inanellando un successo dietro l’altro, ma genera anche ricchezza e occupazione, considerato che Titizé – A Venetian Dream coinvolge 120 artisti e tecnici per più di 1000 giornate di occupazione”.

(PRESIDENTE)

(Regione Veneto)

Please follow and like us