Coronavirus, chi aiuta gli anziani soli

In questi giorni, molte associazioni e gruppi di volontari si stanno attivando per fronteggiare l’emergenza coronavirus con consegne di pasti e farmaci a domicilio per le fasce più fragili e sole della popolazione.

Ecco una rassegna, in costante aggiornamento, delle iniziative segnalate dalle associazioni e dai comuni. 

Rovigo

A Rovigo è partito un servizio gratuito di consegna di generi alimentari a domicilio per gli over 65  con impossibilità e/o difficoltà di spostamento. E’ coordinato dall’associazione Blu Soccorso (tel. 347 6418454) con Comune, Protezione civile, Bandiera gialla e Auser. 

La Croce Rossa di Rovigo consegna farmaci a domicilio a over 65, persone fragili e immunodepressi. Per informarsi, chiamare il numero verde 800 065510. 

Anche i volontari del progetto Conta su di noi della parrocchia di San Bortolo son disponibili per spesa amica, consegna di farmaci e altri servizai che evitino agli anziani di uscire di casa. Per informazioni, chiamare lo 0425 509901.

Adria

Ad Adria la Croce Verde ha attivato il numero amico 333 4342000  per la consegna a domicilio di beni di prima necesità, farmaci e altre forme di aiuto ad anziani, disabili, immunodepressi, tutti i giorni dalle 7 alle 22.00

Castelmassa

A Castelmassa il comune segnala sul proprio sito le attività commerciali che effettuano consegne a domicilio per i cittadini maggiormente e rischio (anziani e malati). Per eventuali richieste di generi non forniti dagli esercizi indicati, contattare l’Associazione volontari polesani (tel. 0425 81999, dalle 9.00 alle 12.00) o il Gruppo di volontariato vincenziano (tel. 366 4150288 – 366 4150294)

Lendinara

A Lendinara il comune e la Protezione civile  portano la spesa a casa alle persone ultrasessantacinquenni con difficoltà di movimento e in stato di necessità. Per informazioni, chiamare lo 0425 606085

Lusia

Il comune di Lusia in collaborazione con l’associazione Blu Soccorso promuove un servizio gratuito di consegna di generi alimentari o farmaci a domicilio, per i cittadini over 65, malate, con impossibilità e/o difficoltà di spostamento. Info: tel. 347 6418454

Fiesso Umbertiano

Il Comune di Fiesso Umbertiano in collaborazione con il Gruppo di Protezione Civile ha attivato il servizio gratuito di spesa e farmaci a domicilio per anziani, diversamente abili e soggetti deboli o privi di rete familiare. Chiunque sia interessato può contattare dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle ore 11.00, il numero 0425 1900826.

Gaiba

A Gaiba la Croce Blu effettua con i propri volontari la consegna di farmaci e spesa a domicilio a chi ne ha bisogno. Per accordarsi, basta chiamare il 346 7714158

Occhiobello

Il Comune di Occhiobello e la Protezione Civile Occhiobello-Stienta consegnano a domicilio beni di prima necessità ai cittadini maggiormente a rischio (anziani, malati). Per informazioni: tel. 0425 766111 o tel. 800 912 363

Stienta

Nel territorio di Stienta, il comune e la Protezione civile di Occhiobello e Stienta consegnano a domicilio farmaci e beni di prima necessità. Per informazioni, contattare il numero verde 800 9123263

Villanova del Ghebbo

Già nei giorni scorsi a Villanova del Ghebbo è iniziato un servizio di consegne a domicilio, promosso da Comune e Protezione civile. Per informazioni: tel. 0425 648085 (int. 2 ore 9.00-12.30)

Lusia

Il comune di Lusia in collaborazione con l’associazione Blu Soccorso promuove un servizio gratuito di consegna di generi alimentari o farmaci a domicilio, per i cittadini over 65, malate, con impossibilità e/o difficoltà di spostamento. Info: tel. 347 6418454

(CSV di Rovigo)

Please follow and like us