COVID-19: Accordo quadro contrasto Coronavirus ambienti di lavoro e linee guida regionali

Riportiamo di seguito l’introduzione ed il documento scaricabile dell’

ACCORDO QUADRO PER L’APPLICAZIONE DEL “PROTOCOLLO DI REGOLAMENTAZIONE DELLE MISURE PER IL CONTRASTO E IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE VIRUS COVID-19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO 14 MARZO 2020”

Il 14 marzo le Parti sociali hanno sottoscritto alla presenza del Governo il “protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”, di cui il presente accordo costituisce integrazione.

Consapevoli dell’emergenza mondiale legata al Coronavirus, si concordano di seguito le misure idonee a fronteggiare il fenomeno nel rispetto della salute e della sicurezza dei lavoratori, garantendo i servizi essenziali al pubblico, prevedendo se del caso, anche lo smaltimento di ROL e ferie maturate e l’utilizzo degli ammortizzatori sociali, in caso di sospensione di tutta o parte dell’attività.

Le seguenti linee guida operative saranno condivise dall’RSPP aziendale, dal Medico Competente, dagli RLS(RLST) e dalle RSA (RSU)aziendali (organizzazioni sindacali territoriali), e potranno prevedere eventuali integrazioni anche attraverso il comitato previsto al punto 6,.

Il presente accordo quadro sarà esposto in tutti i punti vendita in modo tale da essere consultabili da tutti i lavoratori, anche attraverso sistemi di intranet aziendale ove presenti.

Invitiamo le Aziende a verificare quanto sopra indicato ed eventualmente a contattarci per informazioni e chiarimenti ai numeri sottoriportati.

AGGIORNAMENTO DEL 14/04/2020

Ad integrazione di quanto già scritto, si evidenzia la pubblicazione della nuova versione delle “Indicazioni operative per la tutela della salute negli ambienti di lavoro non sanitari” redatto dalla Regione del Veneto, il cui obiettivo, citando il documento, è il seguente:

L’obiettivo del documento, destinato prioritariamente a tutti soggetti aventi ruoli e responsabilità in tema di tutela della salute nei luoghi di lavoro ai sensi del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, è fornire indicazioni operative, da attuare nel rispetto dei principi di precauzione e proporzionalità, finalizzate a incrementare, negli ambienti di lavoro non sanitari, l’efficacia delle misure di contenimento adottate per contrastare l’epidemia di COVID-19. Diversamente, per la definizione e la gestione clinica dei casi sospetti, probabili o confermati di COVID-19, nonché per raccomandazioni specifiche per il personale delle aziende sanitarie e socio-sanitarie addetto all’assistenza di casi e contatti, si rimanda alle indicazioni contenute negli altri documenti e provvedimenti emanati.

È POSSIBILE SCARICARE I DOCUMENTI INTEGRALI CLICCANDO SUI PULSANTI CHE TROVATE DI SEGUITO.

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo

Viale del Lavoro 4
45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511
fax : 0425/403590
mail: [email protected]

Commenti

Commenti

(Confcommercio Rovigo)

Please follow and like us