Ad agosto 3 milioni di contributi per le imprese veronesi

Messi a disposizione dalla Camera di Commercio per promozione internazionale, digitalizzazione e sostegno alla liquidità

La Camera di Commercio di Verona, a supporto di imprese e territorio per la fase post-emergenza coronavirus, ha predisposto, attraverso il progetto RI.VER. – Riparti Verona, tutta una serie di interventi tra i quali sono previsti, a partire dal mese di agosto, quasi 3.000.000,00 di euro a sostegno dell’economia veronese.

Ecco nel dettaglio i 3 bandi camerali:

1. “Incentivi per l’internazionalizzazione”, studiato per sostenere ed incentivare la competitività delle  micro, piccole e medie imprese (MPMI) della provincia di Verona, attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per l’acquisizione di servizi volti a favorire l’avvio o lo sviluppo del commercio internazionale.

Le domande devono essere presentate, esclusivamente in modalità telematica, dalle ore 8:00 del 20 agosto alle ore 21:00 del 30 settembre 2020. A disposizione 1.000.000,00 euro.

Tutte le informazioni potranno essere scaricate dal sito internet camerale al seguente link: http://www.vr.camcom.it/content/incentivi-linternazionalizzazione-anno-2020

2.  “Concessione di voucher alle MPMI per interventi in tema di digitalizzazione”, studiato per promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese attraverso l’erogazione di voucher per la realizzazione di iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriente del tessuto produttivo.

Le domande devono essere presentate, esclusivamente in modalità telematica, dalle ore 8:00 del 20 agosto alle ore 21:00 del 30 settembre 2020. A disposizione 444.400,00 euro.

Tutte le informazioni potranno essere scaricate dal sito internet camerale al seguente link: http://www.vr.camcom.it/content/concessione-voucher-tema-di-digitalizzazione-anno-2020

3.  “Concessione di contributi per il sostegno alla liquidità”, studiato per prevenire la crisi di liquidità delle MPMI causata dall’emergenza sanitaria ed economica Covid-19 attraverso l’erogazione di contributi in conto abbattimento tassi di interesse.

Le domande devono essere presentate per il tramite di un Confidi dal quale l’impresa ha ottenuto la garanzia ed il supporto all’istruttoria della pratica di finanziamento bancario, esclusivamente in modalità telematica, dalle ore 8:00 del 20 agosto alle ore 21:00 del 30 novembre 2020. A disposizione 1.500.000,00 euro.

Tutte le informazioni potranno essere scaricate dal sito internet camerale al seguente link: https://www.vr.camcom.it/it/content/concessione-di-contributi-il-sostegno-alla-liquidit%C3%A0-anno-2020

 

Per ogni ulteriore informazioni:

(Camera di commercio di Verona)

Please follow and like us