Luglio 2020 – Don Natale Fochesato alla Casa del Padre


 

 Il Vescovo di Vicenza, Mons. Beniamino Pizziol, i confratelli della RSA Novello e il presbiterio diocesano, assieme ai familiari, annunciano, con dolore illuminato dalla fede, la morte di

 

Don NATALE FOCHESATO

 

anni 96

 

Riconoscenti al Signore per il dono di una esistenza ricca di anni e di frutti spirituali, ricordano il suo ministero pastorale, svolto come addetto alla chiesa di Terrossa, vicario economo di Lobia di S. Bonifacio e di Alonte, vicario cooperatore di S. Pietro Mussolino e di Caldogno, padre spirituale dell’Istituto Vescovile “Graziani” di Bassano del Grappa, cappellano dell’Ospedale civile di S. Bonifacio e come collaboratore nell’Unità pastorale “Monte di Malo”.

 

Lo affidano alla misericordia di Dio e per lui invocano il premio riservato ai servi fedeli.

 

La liturgia di commiato e di suffragio avrà luogo giovedì 20 agosto alle ore 10.00 nella chiesa parrocchiale di Priabona, preceduta alle ore 9.30 da un momento di preghiera e di testimonianza.

La tumulazione avverrà nel cimitero di Priabona.

 

Una veglia di preghiera si terrà mercoledì 19 agosto alle ore 20.00 nella chiesa parrocchiale di Priabona.

 

Vicenza, 17 agosto 2020

 

 

CURRICULUM VITAE – DON NATALE FOCHESATO

 

Nato a Monte di Malo (VI) il 06.01.1924, fu ordinato sacerdote a Vicenza il 29.06.1950.

Fu addetto alla chiesa di Terrossa dal 1954 al 1957; vicario economo di Lobia di S. Bonifacio nel 1957 e di Alonte dal 1957 al 1958; vicario cooperatore di S. Pietro Mussolino dal 1958 al 1959. Nel 1959 venne nominato padre spirituale dell’Istituto Vescovile “Graziani” di Bassano del Grappa e nel 1972 vicario cooperatore di Caldogno. Dal 1976 al 1989 fu cappellano dell’Ospedale civile di S. Bonifacio. Per motivi di salute nel 1989 si ritirò a Priabona, prestando servizio dal 2000 come collaboratore nell’Unità pastorale “Monte di Malo”.

Dopo un breve soggiorno, si spense nella RSA Novello il 17.08.2020.

 

(Diocesi di Vicenza)

Please follow and like us