Costruiamo una sola umanità

Si vivrà in versione on line sabato 31 ottobre (a distanza di qualche giorno dalla data consueta del 27 ottobre) a Padova la XIX giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico, che si celebra ogni anno in Italia nello spirito del primo incontro delle religioni per la pace voluto ad Assisi da Giovanni Paolo II nel 1986.

Sarà un incontro sul tema dato alla giornata di quest’anno – Costruiamo una sola umanità – e una prima occasione di confronto per riflettere insieme, cristiani e musulmani, sulla nuova enciclica di Papa Francesco Fratelli tutti, unendovi l’esperienza concreta di fraternità che la pandemia di Covid-19 ha suscitato negli scorsi mesi.

L’appuntamento, organizzata dall’Ufficio diocesano di Pastorale dell’Ecumenismo e del Dialogo interreligioso, dalle Comunità islamiche di Padova e Provincia, Basilica Pontificia di Sant’Antonio, Movimento dei Focolari e Avcp (Associazione veneta per la cittadinanza e la partecipazione), è alle ore 16 di sabato 31 ottobre con la diretta streaming sul canale YouTube della Diocesi di Padova.

Interverranno l’imam Kamel Layachi e la teologa Nausicaa Marchiori della Diocesi di Verona. Ci sarà poi la testimonianza di Lorenzo Fazzini, direttore di Emi (Editrice missionaria italiana), che ha pubblicato il testo Pierre e Mohamed. Algeria, due martiri dell’amicizia di Adrien Candiard, da cui è nato anche il monologo teatrale Pierre e Mohamed – Un Cristiano e un musulmano amici. Fino alla morte. Testo e monologo si ispirano alla vicenda di Pierre Claverie, vescovo di Orano in Algeria, e del sua amico musulmano Mohamed Bouchikhi, assassinati insieme in Algeria il 1° agosto 1996.

Leggi il testo integrale dell’appello del Comitato promotore nazionale della Giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico

 

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us