Ultime

L’assessore Boraso alla Santa Messa in ricordo del bombardamento su Mestre del 28 marzo 1944

Era il 28 marzo di ottant’anni fa, giorno in cui Mestre finì sotto il più pesante dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, che causò quasi 200 morti tra i civili.  

A ricordo di quella tragedia è stata celebrata nella serata di oggi una Messa nella chiesa di Santa Maria di Lourdes, in via Piave, officiata dal parroco don Marco Scaggiante.

Alla cerimonia in ricordo delle vittime civili di guerra, voluta dalla sezione di Venezia dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, hanno preso parte l’assessore alla Mobilità Renato Boraso e il presidente della Municipalità di Mestre Carpenedo, Raffaele Pasqualetto.

Al termine della Santa Messa il presidente ANVCG Venezia, Vittorio Sartori, ha deposto una corona d’alloro nel sacello ubicato all’interno della Chiesa, in ricordo delle oltre duecento vittime civili.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us