Ponte sul Brenta a Curtarolo – Sandonà (ZP): “Approvato dal Consiglio Regionale OdG con cui si invita la Giunta a stanziare fondi per supportare la Provincia nei lavori di messa in sicurezza”

Ponte sul Brenta a Curtarolo – Sandonà (ZP): “Approvato dal Consiglio Regionale OdG con cui si invita la Giunta a stanziare fondi per supportare la Provincia nei lavori di messa in sicurezza”

(Arv) Venezia, 18 nov. 2019   –  “Avevamo già chiesto alla Regione di intervenire perché i lavori che interessavano il ponte sul Brenta a Curtarolo sulla Valsugana, arteria fondamentale per l’intera regione, durassero il meno possibile. Giovedì sera, il Consiglio Regionale del Veneto ha approvato un Ordine del Giorno, proposto dal sottoscritto, in cui si invitava la Giunta regionale del Veneto a stanziare una parte di risorse nel bilancio di previsione 2020-2022 per sostenere la Provincia di Padova nella realizzazione dei lavori”.

Ne dà notizia il consigliere regionale di Zaia Presidente, Luciano Sandonà, che spiega come “l’OdG, relativo al bilancio di previsione, è intitolato ‘Ponte sul Brenta a Curtarolo. La Giunta regionale intervenga a sostegno della Provincia di Padova’”.

“Stiamo parlando di un ponte – continua il consigliere regionale – sulla strada provinciale Valsugana, sulla quale ogni giorno transitano circa 50 mila veicoli. I grandi problemi strutturali che il ponte ha attualmente ne rendono necessario e urgente il completo rifacimento. Con lo stanziamento di risorse da parte della Regione, l’opera potrà essere realizzata in modo più veloce e ottimale, sistemando definitivamente uno snodo fondamentale di una delle più importanti infrastrutture del Veneto”.

“L’Ordine del Giorno approvato giovedì 14 novembre – conclude Luciano Sandonà – testimonia come la Regione del Veneto sia ancora una volta vicina ai propri territori”.

/1931

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1