Politica – Gruppo M5S: “A Verona una via per Almirante. Il nostro imbarazzo è quello di Liliana Segre, che rinuncia alla cittadinanza onoraria”

Consiglio Regionale Veneto – Sala stampa

Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principaleVai ai ContenutiVai alla ricerca




Il tuo percorso:

Contenuti:

Politica – Gruppo M5S: “A Verona una via per Almirante. Il nostro imbarazzo è quello di Liliana Segre, che rinuncia alla cittadinanza onoraria”

(Arv) Venezia, 21 gen. 2020 – “La cittadinanza onoraria a una donna, vittima e testimone dell’olocausto, cioè del più grave scempio e crimine che la storia moderna conosca, è e deve essere per una città, una precisa scelta di campo: quella che vede le istituzioni locali stare sempre dalla parte della nonviolenza, della pace e dei valori democratici e repubblicani. Come pensare che tutto questo possa essere conciliabile con l’intitolazione di una via in memoria di un politico che non ha mai nascosto la sua provenienza fascista e la sua nostalgia di quel periodo sciagurato della nostra storia?”. Sono le parole affidate a una nota dei Consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Jacopo Berti, Erika Baldin, Manuel Brusco e Simone Scarabel che aggiungono in conclusione: “Bene fa Liliana Segre a declinare a malincuore la cittadinanza onoraria di Verona. Male, molto male fa l’amministrazione della città scaligera a coccolare nostalgici fascisti, mancando di rispetto alle vittime dell’olocausto, per coccolare qualche misero consenso”.

/139


menù di sezione:



Link di salto: Torna suTorna alla Navigazione principaletorna ai ContenutiVai alla ricerca

showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000

nodo 1


(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1