Tesseramento 2020: lettera ai soci

Caro Socio,

credo che ora come mai nel passato occorra sentirsi orgogliosi di poter appartenere ad una organizzazione come la Nostra amata Coldiretti.

Il Tesseramento è la rappresentazione più pura di ciò che siamo e del nostro valore. Dopo 75 anni di vivida storia, che ha attraversato tutte le stagioni del nostro Paese, Coldiretti ha raggiunto una reputazione che ci obbliga a confrontarci a testa alta con i cittadini e le istituzioni che vedono in noi degli interlocutori di alto profilo e portatori di un vero futuro.

Viviamo un’epoca di incertezze e false illusioni, proposte virtuali e false notizie, di politica debole che guarda solo alla visibilità individuale: tutto questo genera ansia e paura nel futuro ai cittadini italiani. Essere riusciti a poter contare su una bandiera riconosciuta e preziosa per la collettività, non solo per l’agricoltura, ci obbliga a fare di più e meglio con sempre maggiore senso di responsabilità.

Ora siamo anche i custodi principi di un territorio che è diventato patrimonio dell’Umanità ed avremo migliaia di persone, di ogni dove, che vorranno conoscerci e gustarci, misurarci e giudicarci. Dovremo essere preparati perché il loro giudizio deve essere positivo perché ci permetterà di creare le condizioni per ottenere ancora nuovi successi per le nostre produzioni, per le nostre aziende e per le nostre famiglie. 

Ecco perché il Tesseramento a Coldiretti Treviso è la pietra miliare su cui basare la costruzione di nuove strade e nuovi progetti. Oggi conta sapere chi siamo e quanti siamo. Non sottrarti, quindi, al tuo tesseramento e confido anche che saprai coinvolgere anche altri colleghi in questo percorso virtuoso. 

Grazie fin d’ora per la Tua scelta, il Tuo impegno, il Tuo sostegno e per il Tuo contributo di idee e di partecipazione che non mancheranno nemmeno nel 2020.

Buon Tesseramento e a presto in una delle tante iniziative che svilupperemo nella Tua Zona.

Il Presidente

Giorgio Polegato

(Coldiretti Vicenza)

UA-82874526-1