JP Morgan ottiene l’archiviazione del procedimento penale per l’acquisizione di Antonveneta

Padova. La Procura di Milano ha archiviato il procedimento penale aperto, ex D.Lgs. 231/01, contro JP Morgan concernente uno dei filoni di indagine connessi all’acquisizione di Antonveneta da parte di Monte dei Paschi.

Il procedimento penale, originato inizialmente a Siena e poi trasferito a Milano per competenza territoriale, riguarda l’obbligazione convertibile “Fresh”, emessa in funzione dell’aumento di capitale di Banca Monte dei Paschi e sottoscritto da una entità del Gruppo JP Morgan.

Lo studio Perroni & Associati, con un team formato dal managing partner Giorgio Perroni e dal partner Francesco Giovannini, ha ottenuto per JP Morgan l’archiviazione in ordine ai reati di “ostacolo all’esercizio delle funzioni di controllo degli organi di vigilanza” e di “aggiotaggio”.

Please follow and like us

Be the first to comment on "JP Morgan ottiene l’archiviazione del procedimento penale per l’acquisizione di Antonveneta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


cinque + 8 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.